info @ prolocoazzio.it +39 340.120.2863

Azzio

Alcune notizie

Azzio, tranquillo paesino di villeggiatura, è situato sul fianco settentrionale del Campo dei Fiori nella Comunità Montana della Valcuvia.
Da Azzio si possono intraprendere camminate montane, i cosiddetti “percorsi verdi”, che dal punto di vista del patrimonio naturale rappresentano alcune delle migliori attrattive della provincia di Varese, oppure passeggiare nei boschi che circondano il paese e camminare nelle vie tra le vecchie case, dove si possono ancora cogliere momenti di una quotidianità ormai rara.

Da segnalare l’ex Convento dei Frati Francescani minori riformati, sito in località Convento. L’edificio risalente al 1608, rappresenta uno dei principali monumenti della valle nonchè della provincia di Varese; all’interno risultano di notevole pregio gli affreschi posti a lato dell’altare, attribuiti a G.B. Ronchelli (1705 – 1788).

Azzio ospita un’importante e storica fabbrica di organi, la Mascioni.

Sorta nel lontano 1829 ha arricchito con le sue produzioni le più belle chiese d’Italia.

Cenni geografici

Dista 17 km da Varese, capoluogo di provincia il cui comune appartiene, ad una altitudine variabile tra 275 e 425 metri sul livello del mare. Vivono c.a 800 abitanti (Azziesi) su una superficie di 2,25 kmq con una densità di 314,67.
Il comune di Azzio comprende le frazioni e località di: Comacchio, Casa Molinazzo, Molino Dolza, Mara, Sorgente Gasci.